La soluzione ai problemi di tenuta su scambiatori aircooler

Aircooler Special Plug by VED

Per far fronte ai problemi ricorrenti sulla tenuta dei tappi spia degli scambiatori aircoolers, VED ha disegnato particolari tappi e guarnizioni.

Il tappo (ASP) proposto dalla VED ha caratteristiche costruttive e geometriche che servono a limitare errori di montaggio, ricorrenti a causa della grande quantità di fori esistenti su ogni apparecchio, e ad offrire la possibilità del ripristino della tenuta anche con l’apparecchio in esercizio qualora qualche perdita si dovesse manifestare, e ciò con il metodo Furmanite o equivalente.

La guarnizione (ASG) proposta da VED è ottenuta per tornitura e per metalli diversi dal ferro dolce, Ferro Armco, ha una sezione torica particolare, tale da determinare sul tappo e sulla sede della piastra tubiera pressioni specifiche più alte e regolari lungo la circonferenza, senza comunque danneggiarne la superficie; quella di Ferro Armco ha sezione torica rettangolare in quanto tale materiale ha delle caratteristiche di assetto molto regolari avendo questi una durezza molto bassa.

In tal modo si ottiene la tenuta con coppia di serraggio prestabilita e non con coppie arbitrariamente alte che spesso causano problemi all’integrità della filettatura nella fase di disserraggio del tappo, chiaramente successiva ad un periodo di esercizio più o meno lungo.

Il modello dei tappi proposti da VED è denominato “ASP” abbreviazione di “Aircoolers Special Plug” mentre il modello delle guarnizioni è “ASG” abbreviazione di “Aircoolers Special Gasket”.

ASP_ASG_web_sheet_05_2016a

 

asg-stands-for-aircooler-special-gasket-by-ved_

 

Vediamo come il plug di nuova generazione funziona

L’immagine seguente illustra cosa accade nel momento in cui iniettiamo il composto per eliminare la perdita.

schema-funzionamento-asp-asg

 

Nel seguente video, installeremo un tappo in condizioni di pressione ed utilizzeremo una guarnizione danneggiata per simulare la perdita. Per vedere e controllare la perdita di aria useremo sapone con l’acqua, che ci dimostrerà la presenza della perdita e la successiva riduzione della stessa mentre iniettiamo il composto all’interno dei filetti. Alla fine del video sarà chiaro come il composto arresta la perdita ripristinando la condizione di tenuta.

In ogni caso il composto dà sempre la possibilità di rimuovere il tappo con facilità, senza danneggiare le filettature.

 Tappi ASP e Guarnizioni ASG sono già stati impiegati con pieno successo nelle Raffinerie e in impianti Chimici. 

Per maggiori informazioni non esitate a scriversi:

Your Name
Mobile
Comments